Branch Magazine versione Smart Luglio 2020

rivista branch ibs

Un editoriale scritto in un periodo molto particolare. Dove tutti, da casa, affidano la qualità del loro tempo al web, andando a cercare tutto quello che serve…per lavoro, per svago e per passione. Si, proprio quest’ultima che caratterizza il nostro mondo, la nostra nicchia, che ci appaga quando accanto ad uno dei nostri alberi lo progettiamo e sogniamo le sue evoluzioni. È proprio in questo momento che la formula della nostra rivista….la rivista dell’IBS “Branch” appunto “on-line” assume tutto ad un tratto un’ importanza e un ruolo che mai aveva avuto, sostenendo così la passione di chi a noi si affida.

Credo che la responsabilità di IBS – da sempre e ad oggi e in questo particolare momento- sia rappresentare e presentare degnamente il ruolo e le capacità degli Istruttori ad essa associati, i quali grazie alla loro professionalità hanno arricchito l’iniziativa dei video spot sulla pagina fb donando qualche istante di spensieratezza ai tanti appassionati che puntualmente hanno seguito i vari video. IBS c’è.

Sostiene la qualità e la crescita dei vari allievi sparsi su tutto il territorio e appena possibile, continuerà ad essere presente nelle mostre e congressi con i consueti e ambiti patrocini. Ringrazio quindi tutti gli appassionati bonsaisti e suisekisti per aver apprezzato le nostre idee e invito tutti a continuare a seguirci nella speranza che tutti…nessuno escluso, ritorni alla vita di sempre con rinnovato amore per la vita, per le persone e per gli alberi in miniatura. Grazie.

Il Presidente IBS
Luca Bragazzi