side-area-logo
CHI SIAMO
team image
Luca Bragazzi
Presidente, IBS
team image
Stefano Frisoni
Consigliere
team image
Adriano Bonini
Consigliere
team image
Mario Pavone
Consigliere
team image
Giorgio Castagneri
Consigliere
LA NOSTRA STORIA

La nascita e lo sviluppo del movimento associativo intorno al Bonsai e al Suiseki in Italia

La nascita e lo sviluppo del movimento associativo intorno al Bonsai e al Suiseki in Italia è storia degli ultimi vent’anni.
Per un certo periodo abbiamo assistito a iniziative prima locali, poi ad aggregazioni nazionali che hanno raccolto intorno alle più importanti figure di pionieri del Bonsai prima e del Suiseki dopo, un sempre maggior numero di appassionati.L’esigenza di apprendere e, successivamente, la necessità di più approfondite conoscenze sulle tecniche e sull’estetica di queste forme di coltivazione e d’arte, hanno fatto sentire la necessità di avere persone capaci di trasmettere un corretto insegnamento del Bonsai e del Suiseki.
Si è trattato, per un po’ di anni, di una crescita vivace ed entusiasta, ma inevitabilmente un po’ disordinata dell’ambiente amatoriale, da una parte, e didattico-professionale dall’altra. L’ esigenza, di dare un assetto chiaro, equilibrato e garante dell’immagine del Bonsai e del Suiseki italiano non solo nel nostro paese, ma anche per la nostra sempre più significativa presenza all’estero, si è fatta sentire più insistentemente. Gli anni 1995 e 1996 sono stati certamente importanti nella giovane storia di queste arti in Italia. Sulla spinta di un’opinione pubblica che sempre più pressantemente chiedeva chiarezza organizzativa e riferimenti ben identificabili, sono nate tre Organizzazioni nazionali.
Oggi gli amatori del Bonsai e del Suiseki sono rappresenteti dall’ U.B.I. – Unione Bonsaisti Italiani – e dall’ A.I.A.S. – Associazione Italiana Amatori Suiseki – mentre gli istruttori hanno fondato l’ IBS, sigla del:

Collegio Nazionale Istruttori del Bonsai e del Suiseki 

L’IBS accorpa persone qualificate all’insegnamento e alla diffusione di queste discipline.
Ognuna di queste tre Associazioni nazionali opera in modo autonomo e paritetico, ma con la stessa finalità d’intenti, cioè lo sviluppo nel nostro Paese di queste antiche arti orientali.
Abbiamo visto in questi anni come questo spirito abbia sviluppato significativi rapporti di collaborazione. Le basi per fondare il Collegio Nazionale Istruttori del Bonsai e del Suiseki – IBS – sono state preparate durante il 1° Congresso UBI a Milano e poi gettate il 19 febbraio 1996 durante un Convegno di docenti italiani, organizzato a Frosinone. Una larghissima maggioranza di partecipanti, in quella stessa sede, nominò un gruppo operativo con il compito di ufficializzare l’iniziativa.
A guidarlo fu chiamato uno dei più rappresentativi pionieri del Bonsai italiano, il Prof. Giovanni Genotti, che poi, dopo le prime elezioni, per altri tre anni ha ricoperto la carica di Presidente. Genotti venne affiancato da Matilde Bramati. Salvatore Liporace, Carlo Oddone, Chiara Padrini, Luciana Queirolo, Pietro Rotondo, Maurizio Rovida,Luigi Toso, Sandro Segneri

Ma altri importanti Istruttori italiani, tra tutti coloro che aderirono all’iniziativa, fecero parte di quell’iniziale Costituente come rappresentanti di altre regioni italiane:

Aldo Cetorelli – Umbria,
Carlo Bazzali- Toscana,
Stefano Nobile – Lombardia,
Sandro Segneri – Lazio,
Emilio Parolari – Veneto.


LA NASCITA

La fondazione

Consiglio direttivo

Presidente: Luca Bragazzi
Consigliere: Giorgio Castagneri
Consigliere: Mario Pavone
Consigliere: Adriano Bonini
Consigliere: Stefano Frisoni

Comitato didattico
suiseki

Luciana Queirolo
Ezio Piovanelli

Comitato didattico
bonsai

Giorgio Castagneri
Stefano Frisoni
Luca Bragazzi
Adriano Bonini
Gaetano Settembrini

Collegio dei probi viri

Carlo Cipollini
REVISORE DEI CONTI

Francesco Santini‎
­­

In questi pochi anni di vita l’IBS ha svolto un’importante funzione di rappresentanza del settore docente italiano, riscuotendo ampi riconoscimenti anche all’estero.

Molti Istruttori IBS hanno raccolto ovunque premi di assoluto prestigio nazionale ed internazionale, sia in campo Bonsai che in campo Suiseki, i loro lavori sono pubblicati sulle più importanti Riviste, i grandi Congressi li vedono tra i protagonisti, non solo per le opere esposte, ma soprattutto per i sempre più frequenti interventi didattici. La loro presenza è richiesta nelle giurie più qualificate. E’ motivo d’orgoglio per la nostra giovane Associazione sapere che alcuni nostri Istruttori sono stati dimostratori e conferenzieri al Congresso Mondiale di Bonsai del 2001 a Monaco di Baviera. Per quell’occasione è stato pubblicato il primo Folder degli Istruttori

Nel 2002 Si è dato inizio, dopo due Convegni dedicati, al riconoscimento di Giudici qualificati.


Entra anche tu alla nostra associazione

Campagna sottoscrizione


hot!

Socio sotenitore

30,00
Dai valore alla tua passione

Tessera di socio sostenitore

T-shirt

Spilla ibs

Partecipazione gratuita al trofeo IBS con un proprio esemplare

AI PRIMI 100 TESSERATI IL CATALOGO DEL MONDIALE IBS-BCI 2008



L'arte della libertà

Filosofia orientale